Istituto Comprensivo "Jacopo Barozzi"

Il Comitato Genitori rappresenta i genitori dell'IC Barozzi. Si riunisce in Assemblea almeno due volte all’anno. Tutti i genitori possono partecipare ma solo i Rappresentanti di Classe hanno diritto di voto. Viene eletto un Presidente (nell'anno scolastico 2018-19 è Monica Pedrini) che rappresenta il comitato per tutto l’anno scolastico.

Il Presidente è coadiuvato da un Coordinatore dei Genitori in ciascun plesso dell’Istituto.

Coordinatore Plesso Giambologna Monica Bignami
Coordinatore Plesso Barozzi Hilde Brotzu
Coordinatore Plesso Giulio Romano Manuela Bertuzzi
Coordinatore Plesso Confalonieri Gioia Perrotta

Le attività del Comitato si concretizzano in una funzione di controllo dell’andamento organizzativo della scuola, in proposte relative all’ampliamento dell’offerta formativa e nell’organizzazione di momenti di formazione e dibattito nonché di Feste.

Statuto del Comitato Genitori

 

All’interno del nostro Istituto sono attive diverse commissioni e tra le altre una Commissione Biblioteca che consente l’apertura della biblioteca di plesso in alcune fasce orarie durante l’orario di lezione e una Commissione Musicale che supporta le attività dei docenti della sezione ad indirizzo musicale.

Nel settembre 2015 si è costituita l’Associazione Culturale Genitori Barozzi. L’Associazione nasce dall’esigenza di dotarsi di uno strumento, legalmente costituito, che possa essere un interlocutore dell’istituzione scolastica e delle varie realtà territoriali politiche, culturali e sociali.

A differenza del Comitato Genitori, del quale fanno parte in automatico i soli Rappresentanti di Classe, l’Associazione si pone come momento organizzativo per raccogliere le energie disponibili fra tutti i genitori della scuola per superare anche le difficoltà che fino ad ora hanno reso difficile organizzare e gestire l’impegno dei genitori nella scuola. A differenza del Comitato Genitori, solo per fare un esempio, l’Associazione potrà stipulare assicurazioni, aprire un conto corrente bancario, garantire quindi anche la scuola in tutte le iniziative organizzate al di fuori dell’attività didattica.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.